Home » Iliad » Iliad Fwa. C’è un’offerta Iliad FWA?

Iliad Fwa. C’è un’offerta Iliad FWA?

Esiste o esisterà mai un’offerta FWA di Iliad? Al momento, per i meno esperti della materia telefonia, non esiste un’offerta di tipologia FWA di Iliad. L’operatore della rivoluzione è concentrato esclusivamente su due tecnologie. Da una parte il mondo mobile, dove Iliad ha ottenuto enorme successo e che oggi è supportato tecnicamente da una rete proprietaria e da altri accordi più complessi come quello rappresentato da Zefironet.

Non ci dilungheremo su questi accordi e su queste tecnologie, ma è bene sapere che Iliad ha una propria rete molto moderna e performante sul mobile e su questo torneremo tra poco. L’altra tecnologia utilizzata da Iliad, tipicamente per la telefonia fissa, è la fibra, ma nella sua tipologia FTTH.

Quindi non esiste un’offerta FWA, ma al contempo non esiste ancora un’offerta FTTC con Iliad. Per capire quali saranno le prossime mosse del gestore e sapere quindi se un’offerta FWA o FTTC arriverà con Iliad, l’unica cosa che possiamo fare è vedere come, a grandi linee, l’operatore si muove in patria con il marchio Free. La maggior parte delle strategie sono adottate da tutte le filiali Iliad, che oggi è un operatore presente nella già citata Francia, ma anche in Polonia e, più recentemente, nei paesi scandinavi dove c’è Tele2 (marchio di recente acquisizione).

In Francia, comunque, Iliad non ha mai attivato un’offerta FWA ed ha continuato ad investire solo nel vero FTTH, ovvero nella fibra più pura, quella con maggiori performance e l’unica in grado di reggere standard qualitativi eccellenti. Insomma, Iliad non è per le mezze misure e quindi non ha intenzione, da qui a breve, di attivare offerte in fibra che prevedano il rame, oppure offerte che alla fine fibra non sono, come quelle FWA.

È però plausibile pensare ad un completamento dell’offerta fissa con il miglioramento delle offerte mobili dati. Già da alcuni mesi Iliad rende disponibile un’offerta solo dati da 300 giga. Iliad commercializza questa SIM in alternativa ad una copertura di fibra vera FTTH. Insomma, la fibra FTTH è la cosa migliore, ma se proprio non avete disponibilità, dice la stessa Iliad, una bella SIM con 300 GB può essere una valida alternativa, soprattutto in una seconda casa o in un’abitazione dove siamo da soli.

Già per un nucleo familiare, 300 GB possono risultare forse troppo pochi ed è per questo che non è assolutamente escluso che con il crescere della disponibilità del 5G e con l’ottimizzazione della rete mobile (che passa immancabilmente anche attraverso lo spegnimento del 3G ormai inutile e ridondante) andremo incontro ad offerte dati più capienti. Pian piano che le reti mobili avranno maggiore disponibilità, assisteremo ad una diminuzione del confine che oggi separa rete fissa e rete mobile.

Se un’offerta in Francia con Free di tipo FWA puro non esiste, è però presente un’offerta commerciale con un router 4G+, quindi in grado di connettersi direttamente alla rete mobile 4G distribuendo un segnale wifi. Visto che Iliad Italia fa uso dell’intera tecnologia sviluppata in casa da Free, non è escluso che prima o poi qualcosa del genere arrivi anche da noi. Fateci sapere nei commenti se vi piacerebbe un’offerta, diciamo così, Iliad wireless.


Sono Fabrizio Giancaterini. Oltre al mio sito personale gianca.net curo ogni giorno questo blog, giancatech.it, nato per condividere le mie esperienze su telefonia mobile, internet veloce e connettività. Segui giancatech su Telegram qui.

Lascia un commento

Christmas Card Omnitel – Vodafone. Scende una lacrimuccia

E dopo avervi raccontato qui la storia di Omnitel, miei cari nerd, pronti ad un ulteriore salto nel passato con ...

Omnitel la storia. Vi raccontiamo la grande storia di Omnitel

In un momento importante come questo, nel quale dobbiamo prepararci all’addio al brand Vodafone, come non ricordare l’antesignano di Vodafone ...

Vodafone Italia quando sparirà?

Quando diremo veramente addio al marchio Vodafone in Italia? Di questo si è scritto parecchio e spesso, secondo me, si ...

È il momento di un giancaCaffè su Telegram. Che ne dite?

Andiamo subito al dunque: su suggerimento di qualcuno di voi, ho deciso di dare vita a un gruppo Telegram nel ...

Iliad in Europa. Bandierina messa su Svezia e Baltici

Iliad è sempre più orientata a diventare un gestore paneuropeo. L’espansione ormai è un progetto solido e la compagnia non ...

Attivare il Volte con Iliad. Bisogna usare questo modo?

C’è un comando specifico per attivare il Volte Iliad? In molti casi, no. In qualche caso, sì. Esiste infatti una ...