Home » Televisione » Meglio Sky o meglio Now Tv? Recensione di Fabrizio Giancaterini

Meglio Sky o meglio Now Tv? Recensione di Fabrizio Giancaterini

Meglio Sky o meglio Now TV? È un argomento che ho già toccato perché ho personalmente sperimentato entrambi i servizi e, alla fine, ho deciso di passare da Now TV a Sky, mantenendo più o meno gli stessi pacchetti. In questa mia breve recensione, condivido con voi la mia opinione sui due servizi e sulle principali differenze tra Sky e Now TV, perché, come ho già scritto in altri post, non è facile capire con esattezza e precisione il posizionamento dei due brand. Come spero tutti sappiano, Sky e Now TV appartengono allo stesso proprietario; sono di fatto la stessa azienda che commercializza però due prodotti veramente molto simili ma con prezzi differenti. Al di là degli spot e delle pubblicità con i due marchi, vi dico, dopo aver provato sia Now TV che Sky, in cosa in sostanza differiscono e per quale tipo di utenza è adatta Now TV e per quale tipo di utenza è adatta Sky.

Prima di iniziare, ecco una tabella riassuntiva dei punti che toccherò nella mia recensione sulle differenze tra Now Tv e Sky:

CaratteristicaNow TVSky
ProprietàParte dello stesso gruppo che possiede SkyParte dello stesso gruppo che possiede Now TV
PrezziGeneralmente più bassoPiù alto rispetto a Now TV
Vincoli ContrattualiMinimi; possibilità di disdire in qualsiasi momentoPiù vincolante, con abbonamenti più lunghi
TecnologiaStreaming via internetStreaming via internet e via satellite
FlessibilitàAlta, ideale per abbonamenti breviMinore, ideale per abbonamenti a lungo termine
Integrazione ServiziSolo contenuti SkyContenuti Sky più servizi come Netflix, Disney+, ecc. nel decoder Sky Q
PiattaformaSolo via internetInternet e satellite (dipende dal pacchetto)
Target di utenzaUtenti che cercano flessibilità e minor impegnoUtenti che desiderano un servizio completo e integrato

Come già ho spiegato, le differenze sono veramente minime. Per esperienza, anche creando contenuti online, mi sono reso conto che tantissime persone non conoscono Now e quindi non tutti prendono in considerazione Now come alternativa di abbonamento a Sky.

In linea generale, Now costa sensibilmente meno. In quanto televisione in streaming ha tutta quella serie di vantaggi propri della flessibilità e della leggerezza degli over-the-top, come Netflix. In pratica, a Now ci si può abbonare anche solo un mese, non si hanno vincoli, si può disdire in qualsiasi momento senza paura di ricevere lettere, minacce, messe in mora.

Insomma, è veramente un contratto non contratto, esattamente come ormai siamo abituati ad avere con servizi tipo Disney Plus e la già citata Netflix. Questo sicuramente è il principale punto a favore di Now TV, che, in quanto over-the-top, trasmette esclusivamente in streaming; non c’è quindi possibilità di ricevere Now attraverso la parabola via satellite. Questa piattaforma trasmette solo ed esclusivamente via internet.

Contenuti. Meglio Sky o Now Tv?

Ma dal punto di vista dei contenuti cambia qualcosa?

Sì, ma ormai veramente poco, e questa forse è la cosa più interessante della mia esperienza personale. Non ci sono canali importanti presenti in esclusiva su Sky e non distribuiti su Now TV. Abbonandosi ai diversi “ticket” di Now TV, alla fine si possono vedere praticamente tutti i canali di Sky; quindi, i contenuti di Sky sono veramente tutti presenti anche su Now TV.

Come ho detto prima, qui su Now TV si chiamano “ticket”, ma alla fine sono i cari vecchi pacchetti di Sky, solo che costano meno e, come ho detto, hanno meno vincoli.

Now quindi è meglio di Sky?

Allora, Now TV è meglio di Sky? Lato prezzo, secondo me, senza dubbio; lato tecnologia, forse ancora no. Allora diciamo che oggi anche Sky trasmette via internet; ad esempio, nel mio caso ricevo Sky attraverso il mini decoder Sky Q Internet. Dal punto di vista tecnico e quindi qualitativo, anche qui non ci sono differenze abissali con Now. La principale convenienza di Sky, nel mio caso, è il fatto che svolge un ruolo anche di aggregatore di contenuti diversi.

Nella mia interfaccia di Sky Q Internet, posso avere accesso oltre che ai programmi di Sky anche a Paramount+, Netflix, Disney+ e le altre piattaforme gratuite come RaiPlay. Tutto all’interno dell’ecosistema SkyQ. Per me, molto comodo.

Questo è forse il motivo principale per il quale sono passato da Now a Sky, anche se in effetti pago un pochino di più. L’altra ragione è che dopo mesi e mesi di Now, ormai sono certo di voler restare abbonato ai canali Sky, in particolare sono sicuramente dipendente dai canali Sky Cinema, ma anche dalle serie di Sky Atlantic e Sky Serie. Insomma, ero abbastanza convinto della scelta e quindi ho deciso di passare a un piano più vincolante, appunto con il brand Sky.

Leggi anche: recensione Sky Mobile. Ecco cosa ne penso del servizio

Quindi, ricapitolando: a mio parere, Now è più conveniente e ha maggiore flessibilità, nonostante dal punto di vista dei contenuti differisca veramente pochissimo dal marchio principale Sky. Il brand Sky, invece, ha un ecosistema più completo, maggiori servizi di integrazione con Netflix e Paramount Plus e la comodità di pagare tutti questi servizi nella fattura unica Sky. Adatto, questa seconda scelta è adatta a chi ha più disponibilità di vincolarsi con un abbonamento per un periodo di tempo sicuramente lungo.

Finisce qui il mio confronto tra Sky e Now dal punto di vista delle differenze ed, ovviamente, come sempre, ho espresso molto semplicemente la mia opinione, assolutamente discutibile e personale. Per questo, se avete altre considerazioni sul mio confronto tra Sky e Now TV, fatele pure nei commenti qui sotto e ditemi la vostra esperienza con i due brand.


Sono Fabrizio Giancaterini. Oltre al mio sito personale gianca.net curo ogni giorno questo blog, giancatech.it, nato per condividere le mie esperienze su telefonia mobile, internet veloce e connettività. Segui giancatech su Telegram qui.

Lascia un commento

Christmas Card Omnitel – Vodafone. Scende una lacrimuccia

E dopo avervi raccontato qui la storia di Omnitel, miei cari nerd, pronti ad un ulteriore salto nel passato con ...

Omnitel la storia. Vi raccontiamo la grande storia di Omnitel

In un momento importante come questo, nel quale dobbiamo prepararci all’addio al brand Vodafone, come non ricordare l’antesignano di Vodafone ...

Vodafone Italia quando sparirà?

Quando diremo veramente addio al marchio Vodafone in Italia? Di questo si è scritto parecchio e spesso, secondo me, si ...

È il momento di un giancaCaffè su Telegram. Che ne dite?

Andiamo subito al dunque: su suggerimento di qualcuno di voi, ho deciso di dare vita a un gruppo Telegram nel ...

Iliad in Europa. Bandierina messa su Svezia e Baltici

Iliad è sempre più orientata a diventare un gestore paneuropeo. L’espansione ormai è un progetto solido e la compagnia non ...

Attivare il Volte con Iliad. Bisogna usare questo modo?

C’è un comando specifico per attivare il Volte Iliad? In molti casi, no. In qualche caso, sì. Esiste infatti una ...